Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Lo Spigolo Di Una Rosa

Antonella Bonaffini

Lo Spigolo Di Una RosaChiuso tra le pareti
del tuo timido silenzio
ti ascolti
volgendo le spalle al mio muto canto.
Con me non hai bisogno di parlare
tu non lo sai ma da anni
ormai io ti sento
e senza dar cenni ad un sogno
a piedi nudi
è varcando il confine del buio...
che ti vengo a cercare.
Non serve una voce
per dar luce ad un'anima
non serve sia amore
per condividere i sensi
su altalene sconnesse...
percepire il dolore.
Chiusa tra le pareti rosa
del mio esistere
tra petali che non avranno mai fine
in quello che è un tempo
che non serba alcun nome
io ti attendo
volteggiando nel cielo
come un gabbiano ferito...
il tuo orgoglio insensato
che mi ha forse avvilito.
Oggi precipita sul cuore
il desiderio di poter spezzare
queste grigie catene
mentre un giorno di carta
si propone di nuovo
e poi ancora
crudele
senza darmi un appiglio
che in un valzer di incognite
uccidendo ogni dubbio
mentre cullo il tuo sguardo...
mi conduca al sapere.

Antonella Bonaffini | Poesia pubblicata il 10/05/10 | 4943 letture | 20 commenti |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Antonella BonaffiniPrecedente di Antonella Bonaffini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 


 

20 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Si ha certezza d'amore quando ci si sente "gabbiano ferito" colpito dall'altrui orgoglio e di conseguenza si ripercuote sulla stabilità del proprio volo?
La sento così. Infinitamente bella.»
Dalassa (10/05/2010)

«leggiadri. intensi e profondi versi peer un amore che nonostante il tempo da ancora luce ed è complice dell'essere. Bellissima molto apprezzata.»
Calogero Pettineo (10/05/2010)

«bellissimo questo canto d'amore che guarda al passato ma che ancora fa sentire emozioni nel silenzio della solitudine un amore che vuole ritornare ad essere tale brava Antonella»
Moreno il Duca (10/05/2010)

«Struggenti versi ricchi di vera poesia, raffinati e ben composti rendono il componimento una stesura degna di nota. Ottima scelta del lessico. Apprezzata.»
Marco La Rosa (10/05/2010)

«Il tempo non cancella il passato come si può ben notare da questi versi che, se anche con fatica, riescono a trovare ancora un filo di speranza.»
Berta Biagini (10/05/2010)

«Un canto struggente che mi ha catturato
è intensa e bellissima
un grande amore che è sempre presente nel cuore
versi che mi hanno emozionato
sicuramente da conservare una delle più belle lette»
Danielinagranata (10/05/2010)

«urla di disperazione, parole da dover assolutamente dire, un'eterna attesa... meravigliosa poesia d'amore»
(10/05/2010)

«Un bellissimo titolo, una poesia da meravigliarsi ancora per la bellezza e la sonorità. Profondo lo struggimento per versi che s'intrecciano al cuore di chi legge... Plausi all'autrice.»
(10/05/2010)

«Una lirica emozionante, che oscilla fra rassegnazione, ribellione, sepranza, desiderio. Versi malinconici per un'anima che ancora non ha smesso di aspettare e che sempre anela quell'incontro così desiderato. Una poesia meravigliosa!»
Raggioluminoso (10/05/2010)

«Un amore profondo, scolpito nell'anima che non alleggerisce minimamente la sua consistenza, anzi cela una speranza di rinascita, rafforzandoil suo enorme coinvolgere...
Lirica molto aprpezzata»
Silvia De Angelis (10/05/2010)

   «Quando si ama totalmente qualcuno anche il distacco non servirà a distruggere una simbiosi di anime. L'amore mette radici profonde e non se ne vuole più andare. Bellissima.»
(10/05/2010)

«Intensa poesia, il tempo è passato ma la complicità di allora vive e respira ancora nei silenzi che si sentono nel buio di un pensiero. E l'attesa volteggiando nel cielo come un gabbiano ferito riporterà l'amore di ieri nuovamente tra le tue braccia e la rosa sboccerà di un nuovo sapore a spezzare le catene dei desideri. Molto bella questa lirica, profondamente sentita e capita. Applausoni societta e complimenti tanti per la bravura!»
Daniela Pacelli (10/05/2010)

«struggente!...

un canto d'amore e solitudine... attese dell'anima...
versi incanetevoli... grande cuore...

bellissima. complimenti. cià.»
Aldo Bilato (10/05/2010)

«E' il voler uscire da una sorta di labirinto sconnesso e claustrofobico... un grido d'amore disperato... una preghiera sommessa... un canto lento. costante, disperato. COMPLIMENTI.»
mario calzolaro (10/05/2010)

«Esalti un amore che è dubbio e sofferenza, disequilibrio e difficoltà, ma che in sostanza vive ed è reale come empatia, condivisione mentale e slancio vitale. Un amore è tale se vissuto nella sua totalità anche come assenza e perdita dell'altro.
Versi che esprimono un profondo travaglio spirituale e sensibilità.Elogio sentito all'autrice per quest'elegia malinconica che esalta l'idealità dell'amore.»
Loreta Salvatore (10/05/2010)

«Un'attesa che non ha nome, che non ha l'appiglio di una storia, perché "non serve sia amore per condividere i sensi su altalene sconnesse..." Dibattersi di un uccellino in gabbia, che vorrebbe fuggire dalla sua prigione, ma sa che anche al di là delle sbarre vivrebbe la "galera" della solitudine.»
Nemesis Marina Perozzi (10/05/2010)

«Poesia davvero forte. versi dolorosi ma che mostrano un'acquistata consapevolezza. da rileggere e conservare tra le più belle.»
(10/05/2010)

«la sofferenza di un'attesa senza fine... ma ancora con la speranza nel cuore... il sentirsi prigionieri di questa condizione che soffoca l'anima e il desiderio di evaderne. Una lirica incantevole e intensa. Bellissima.»
Pino Tota (10/05/2010)

«Vorrei non sapere cosa è il dubbio, vivere di fiducia cieca... ma la vita mi ha imposto altre vie, che inevitabilmente portano al baratro, se, quella mano, non ti ferma prima.
Stupenda magia di versi Anto, brava come sempre.»
Kiaraluna (10/05/2010)

«Questo suo continuo struggente aspettare quell'amore snsa dubbi e sofferenze... per poterlo vivere appieno... in pura condivisione...
Bellissima...»
Antonio Biancolillo (10/05/2010)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Antonella Bonaffini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 166 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Eppur Sei Stato Vento (13/12/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Impossibile (29/01/19)

Una proposta:
 
La voce del silenzio (03/10/18)

La poesia più letta:
 
Il Cuore Non Userà Pennelli... Ma Petali di Rosa (22/12/08, 16697 letture)


  


Antonella Bonaffini

Antonella Bonaffini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

166 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Antonella Bonaffini Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Salutiamo Eluana
Autori Vari
Poesie per la morte di Eluana Englaro, dallo Speciale "Salutiamo Eluana"
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Halloween 2009
Autori Vari
Poesie per Halloween
Pagine: 32 - Anno: 2009
ISBN:


San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108







Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: