Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



A Ritroso Nel Tempo

carla composto

A Ritroso Nel Tempo
A ritroso nel tempo, a ricercar pertugi nascosti,
impregnati di pianto.

Attimi d'amore, ancora vivi nei cuori,
ripercorrere, ostacolare tristezza e rimpianto.

Sconfinare dolori profondi.
Ritornar bambini, ritrovar merende
nei cestini, riscoprir istanti pieni d'innocenza.

Lasciarsi trasportare, per rinascere e ricominciare.
Per esser grandi, passeranno anni.

Essenze ritrovate in alchimia d'amore.
Guardarci negli occhi e sorridere, sotto un cielo pieno
di stelle, additando le più belle.

Giocare e gridare a perdifiato per ritrovare il tempo
perduto... ormai andato!

carla composto | Poesia pubblicata il 13/06/12 | 4611 letture | 10 commenti |

Nota dell'autore:

«l'amore vero non muore mai! Ora lo incontro nei sogni ed i nostri giochi di bimbi continuano... ancora»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di carla compostoPrecedente di carla composto >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:


A ritroso nel tempo, a ritrovare l'età ormai trascorsa e che è in fondo una ricerca interiore dell'uomo. Basta ricordare Proust e il suo romanzo (che ne comprende diversi) dal titolo "A la recherche du temps perdu". Buona poesia. (aspide)

Scrivi il tuo commento su questa poesia
 

10 commenti degli altri autori a questa poesia:

«Libero da impegni leggo questa composizione e mi sorprende favorevolmente anzi, direi che mi stimola alla lettura la capacità della poetessa di verseggiare in questa sua composizione un mare di presenze e accesi e ardenti colori.»
Francesco Rossi (20/06/2012)

«i ricordi dell'infanzia regalano sempre dolci momenti al cuore ...versi che condivido ed apprezzo...»
Giacomo Scimonelli (20/06/2012)

«nel trasportato tempo andato dove ricordi contengono d'alito sempre quel pizzico meraviglioso, inondiamo nel venire le supreme che ad attingere ancor vorremmo nel ritornare gioiose in quel felice ...è spettacolo di POESIA, gradevole bellissima e meravigliosa nel suo fantastico poetico sentire»
Splendido Leotta Michele (19/06/2012)

«Ricordare l'infanzia è un balsamo per mente e cuore, sono e saranno sempre ricordi indelebili, i tempi vissuti più intensi e più veri. La purezza è la più alta forma di nostalgia, dove non c'è peccato né rimorso.
Una poesia che riempie il cuore di gioia. Lodevole come tutte le tue OPERE!»
(13/06/2012)

«Quando la dolcezza affonda nel dolore e delicatamente l'anima piega
i giorni per rincorrere il tempo di ieri, nascono poesie così che lasciano col fiato sospeso mentre il cuore percorre la lunga strada dei ricordi.
Bella davvero.
(Anche la scelta della fotografia).»
Bruno Leopardi (13/06/2012)

   «Cammino a ritroso, i tempi dell'infanzia li teniamo indelebili nella memoria, e lì attingiamo per tornare a volte bambini. Poesia tanto apprezzata, un soffio di felicità.»
Rita Stanzione (13/06/2012)

«Bellissimo ricordare quell'età dell'oro di quando tutto era immacolato e puro... in cui i sogni sembrava di poterli toccare con mano... periodi in cui uno sguardo ti prendeva il cuore... Bella e condivisa»
Idalgo Visconti (13/06/2012)

«Secondo me la cosa più bella sarebbe (almeno per poco) ritornare all'epoca felice dell'infanzia quando tutto era gioia, quando tutto era magico e la vita era un gioco... Adesso oberati da mille impegni possiamo guardare i bambini nei loro occhi innocenti e specchiarci in essi e soltanto in questo modo possiamo un po' recuperare la nostra età dell'oro...»
Sara Acireale (13/06/2012)

«ricordare i tempi d'infanzia ed i magnifici giochi che si facevano, molto bella e profonda, apprezzatissima»
Citarei Loretta Margherita (13/06/2012)

«Ricordi sacri al cuore e alla mente
fatti di purezza e semplicità... Eternamente vivi
L'amore puro, non muore mai ... Quello fatto d'innocenza
piccoli amici, giochi fra fratelli, istanti indelebili
che ci vivono dentro ... Bello il verso " Guardarci negli occhi e sorridere, sotto un cielo pieno di stelle " le avevamo in tasca...
Bella!!»
Patrizia Ensoli (13/06/2012)


Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

carla composto ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 145 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Spire D'Emozioni (01/10/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Vorrei volare per ritrovarti (21/12/22)

Una proposta:
 
Lentamente (08/10/22)

La poesia più letta:
 
Spire D'Emozioni (01/10/11, 11150 letture)


  


carla composto

carla composto

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

145 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

carla composto Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: