Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Libellule albine

Adone Raggi

Libellule albine
T'ho letto tra le rughe
scritte dal nostro tempo insieme,
tra le cicatrici
scavate da terremoti di cuore,
tra le nostre mimiche facciali
da cui germogliano stati d'animo
profumati di tenera margherita.
T'ho scritto rari e radi versi di felicità
su carta di capelli bianchi,
linee di neve che spiccano,
simili a libellule albine,
tra corvina chioma, fluente d'umane paure.
Immobile ed eterno sentimento in un gesto di statua
l'abilità d'uno scultore può scavare,
ma mai tremar la farà
come ora tremiamo noi dinnanzi a solletico di Dio
che muta
confini di continentali lineamenti,
invecchiandoci di saggezza.

Adone Raggi | Poesia pubblicata il 14/04/13 | 3513 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Adone Raggi
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

0000

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Adone Raggi ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Libellule albine (14/04/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
CON CHI GLI Attimi condividerò? (25/01/14)

Una proposta:
 
Ancora un PO' E SIA per sempre (12/01/14)

La poesia più letta:
 
Libellule albine (14/04/13, 3513 letture)


  


Adone Raggi

Adone Raggi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Adone Raggi Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: