Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Strade e bivi

Italia

La nostra strada si è divisa
come il mare
è scollato dalla sabbia
incuneata tra rocce e conchiglie
ora si perde
senza nessi e senza approdi.
Nè più io voglio scrutare
la direzione persa
il giusto andare
la mèta lontana.
Resto qui
dove ancora la casa
non ferisce
e le voci sono lontane
dove i tramonti mi vengono a trovare
e mi aspetta un angolo
per far albergare un sogno,
tra i profumi di un’estate
che non mi tocca,
dove gli odori cullano
le radici accolgono
e il tempo si dilata.
Basta girare lo sguardo
sul nastro della strada
a un passo da me
su questa curva antica
lontana da tutto.
E sentirsi compiuti.

Italia | Poesia pubblicata il 09/06/21 | 212 letture |

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di ItaliaPrecedente di Italia >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Italia ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 61 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Nel vento (03/06/19)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Chiamami ancora amore (19/07/21)

Una proposta:
 
Nel rosso (08/07/21)

La poesia più letta:
 
Nel vento (03/06/19, 2866 letture)


  


Italia

Italia

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

61 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

Italia Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: