Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Il treno dell’amore non è mai partito

sergio garbellini

“Non voglio far l’amore con nessuno,
non voglio più subire delusioni,
promesse e giuramenti inverecondi,
gli uomini son tutti mascalzoni!

Volevo restar vergine ed invece
mi son fidata troppo e qualche volta
il risultato è stato ... l’amarezza
ed ora sono sola e son sconvolta!

Gli uomini son come gli animali,
non sanno che cos’è l’amore vero,
ch’è fatto di romantiche effusioni
e d’un rapporto tenero e sincero!

Son qui davanti a lei per confessare
le tante umiliazioni c’ho patito
in varie relazioni tutte prive
d’un sentimento valido e gradito! ”

Così le disse Sonia al suo dottore,
un valido psicologo, famoso,
che stava ad ascoltarla attentamente
pel suo problema alquanto doloroso,

il quale le rispose: “Signorina,
lei mi sta nascondendo qualche cosa,
qual è la verità che la trattiene
da non svelar la storia perniciosa?

Se non rimuove il cinico macigno
che la opprime e fa soffrire il cuore,
di certo lei si pentirà per sempre,
se vuole eliminare il suo dolore

si tolga questo rospo fastidioso
e senza alcuna minima paura
espelli dal suo cuore e dalla mente
il peso che da tempo la tortura! ”

Toccata nell’orgoglio più profondo,
socchiuse gli occhi Sonia e gli rispose:
“Mi sono innamorata di un ragazzo,
ma che purtroppo fra le tante cose

ha un’altra inclinazione, ben diversa,
per cui non posso avere una speranza
d’accedere al futuro insieme a lui,
perché la donna nutre intolleranza

qualora l’uomo si dimostra fuori
dal suo contegno vivido, maschile,
per cui non posso proprio confidare
su d’una relazione assai virile!

Per me rappresentava il non plus ultra
dell’uomo vero, bello e palestrato,
purtroppo la sua indole interiore
lo ha invogliato ... verso l’altro lato!

Ed ora mi è difficile trovare
un uomo che mi possa soddisfare,
li vedo tutti senza sentimenti,
s’approcciano soltanto per ‘giocare’!

In genere gli uomini son tutti
fissati con la smania del possesso,
ti cercano, ti vogliono ogni volta
soltanto per la brama di far sesso!

Con loro non mi trovo ben disposta,
perché li vedo avidi al rapporto
e poi finito l’atto se ne vanno
lasciandomi così, col corpo morto!

Con lui sarebbe stato ben diverso,
io mi sarei aperta ogni momento,
perché sento d’amarlo, ma purtroppo
ha scelto l’altro amore, che tormento!

La donna vuol sentirsi sempre amata,
mentr’io sto scivolando in depressione
e lui non saprà mai quanto l’amavo,
è questa la più dura umiliazione!

Desideravo aprirgli la mia vita
godendolo in un modo sacrosanto,
perdendomi nell’estasi d’amore
e invece sono qui col mio rimpianto! ”

All’improvviso pianse amaramente.
Il medico che la teneva in cura
capì il suo dramma e l’abbracciò dicendo:
“Adesso che ha rimosso la frattura

si tolga dalla testa quel signore
e si rilassi almeno per un mese,
poi si disponga per un nuovo amore
col cuore meno teso ... e più cortese! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 31/07/21 | 171 letture |

Nota dell'autore:

«L’amore non sempre è una cosa meravigliosa, e bisogna essere baciati dalla fortuna per incontrare l’anima gemella che ci faccia volare nei pascoli della felicità, in altri casi si provano cocenti delusioni in varie avventure di vita vissuta, rapporti che si consumano senza alcuna sensazione vitale, esperienze volanti senza importanza, e quando poi s’incontra l’uomo dei sogni e ci si innamora, si scopre che lui ha altri interessi ... personali rispetto all’amore, meglio allora lasciare la presa e rivolgersi altrove.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 766 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Alla fine la verità viene sempre a galla (17/09/21)

Una proposta:
 
La lontananza in amore è sofferenza (15/09/21)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 12787 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

766 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: