Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Una sera al concerto

Karapet

Tu che sfili via
l’ovvietà dalle cose,
che contieni la forma della donna
come del nuotatore il mare
alberga l’impronta,
che, senza parlare,
ricordi a me ed al mondo
il flusso costante del cuore.

Tu, le cui mani ritratte
restano comunque la miglior promessa
delle carezze migliori,
rendimi terra
dei miei infiniti germogli
e fa’ delle mie braccia
il tuo porto più bello.

Karapet | Poesia pubblicata il 25/10/21 | 128 letture |

Nota dell'autore:

«Ad A.»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di KarapetPrecedente di Karapet >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

Karapet ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 88 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Sì e no (08/05/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Last sweet ninjas (29/10/21)

Una proposta:
 
Una sera al concerto (25/10/21)

La poesia più letta:
 
Canti mongoli (18/05/08, 5741 letture)


  


Karapet

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

88 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: