Poesia d'amore
da Scrivere.info

Nuovi autori:



Poesie d'amore
a tema:

Autori piu' pubblicati:

Archivio poesie:

Gli autori:



Era stato un impedimento premonitore

sergio garbellini

“La supplico dottore, ho un gran problema,
non mi funziona l’organo maschile
e quando lei è pronta ed eccitata
il ‘coso’ non si mostra mai virile!

Noi siam sposati da diciotto giorni
e non abbiamo ancora consumato,
comprende il mio disagio? Son distrutto!
Mi sento come un cane bastonato!

La mia consorte cerca di spronarmi
con vari tentativi bene accetti,
ma il membro non risponde, s’addormenta
e giustamente lei ha dei sospetti!

La mia compagna m’ama da morire
e resta ad aspettare con pazienza,
il dramma è diventato una tortura
che mi sta rovinando l’esistenza! ”

Il medico capì la situazione
e disse al suo sensibile cliente:
“Un caso psicologico profondo,
necessita di cura consistente,

la sfera investe il campo familiare,
l’immagine materna in primo piano,
perciò si deve toglier dalla mente
il suo passato e entrar nel quotidiano!

Stasera per sospendere il digiuno
si prenda queste pillole eccitanti,
fin quando non avverte un rendimento
con prestazioni sempre più brillanti!

La settimana prossima ritorni
ad aggiornarmi pure sui dettagli,
mi servon soprattutto per studiare
modifiche ed eventuali tagli! ”

Il giovane tornò di nuovo a casa
ed eseguì le sue disposizioni,
assunse quelle pillole eccitanti
provando delle forti eccitazioni!

La sera aveva un rigido “obelisco”,
ma lei s’alzò e corse al gabinetto,
si chiuse dentro, ma si sentì chiaro
il classico rumore ... del rigetto!

Piombò il silenzio dentro a quella stanza
d’albergo sulla costa romagnola,
la voglia passionale di far sesso ...
si spense, a malincuore, nella gola!

Attese che la moglie uscisse fuori
per ascoltar la giusta confessione,
ma lei rimase chiusa dentro il bagno
in preda alla più intima tensione!

Fu lui che le bussò nervosamente
gridando: “Che cos’hai, ti senti male?
Se tu non esci chiamo l’ambulanza
e ti faccio portare all’ospedale! ”

Sentì la chiave nella serratura ...
e la consorte uscì tutta tremante,
aveva il viso pallido, contratto,
restando in un’attesa desolante!

Il coniuge le chiese: “Vuoi spiegarmi?
La cosa sembra logica, evidente! ”
La sposa con lo sguardo sempre basso
rispose: “E’ stato solo un incidente!

Il mese scorso stavo ancora insieme
a Federico, il mio fidanzato,
ci siam lasciati in ottimi rapporti
e abbiamo dato ... addio al celibato! ”

Aggiunse lui: “Ed ora che facciamo?
Ti tieni il figlio o opti per l’aborto?”
La donna restò immobile e pian piano
gli disse: “Il nostro amore è proprio morto?”

Lui replicò piuttosto innervosito:
“Tièniti il figlio, strana conclusione!
Divorzieremo per mancato sesso!
Mi volevi incastrar, ... che delusione! ”

sergio garbellini | Poesia pubblicata il 06/07/22 | 424 letture |

Nota dell'autore:

«Una situazione imbarazzante proprio in viaggio di nozze e la notte risultava drammatica per le difficoltà di lui ad esprimersi sessualmente, ma evidentemente il ritardo di erezione era comandato da un destino misterioso che tendeva a far scoprire gli altarini ed infatti proprio nel momento in cui lui aveva risolto il problema ... è uscito il dramma di lei che era incinta per una precedente relazione col suo ex, e lo scandalo non poteva certo essere insabbiato ...»

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di sergio garbelliniPrecedente di sergio garbellini >>
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza il consenso dell'Autore.

 

I commenti dei lettori alla poesia:

Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
 
Se sei un autore del sito Scrivere, per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere

 

sergio garbellini ha pubblicato in questo sito:

 Le sue 936 poesie

La prima poesia pubblicata:
 
La prima volta ... di una donna (18/02/13)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Regalami una favola d’amore (28/07/22)

Una proposta:
 
Il denaro è il tiranno dell’amore (13/04/22)

La poesia più letta:
 
"Regàlami una favola d'amore! " (16/03/13, 14201 letture)


  


sergio garbellini

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Ha pubblicato…

936 poesie d'amore:



La più letta…

Pubblica in…

Ha una biografia…

sergio garbellini Leggi la biografia di questo autore!






Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore più recenti nel sito: